Il Soffio del Mare e la Coscienza del Cosmo

Un viaggio dell’anima nell’abbraccio dell’Isola d’Elba

24-25 settembre 2022

presso l’isola d’Elba

Ricevere impressioni, accogliere immagini e dialogare con l’invisibile forma di un’isola, a contatto con le sue memorie, con i tempi del mare e il soffio di una terra antica. Grazie all’esperienza sciamanica di scambio profondo con i reami dimenticati dell’inconscio e dell’anima, andremo ad approfondire ciò che questa terra, quest’isola da una grande storia, ha da raccontarci; quali insegnamenti possiede per noi e come possiamo farli vibrare nella nostra esistenza quotidiana. Attraverso l’approccio del viaggio sciamanico, del respiro consapevole e delle costellazioni rituali intrecceremo il nostro dialogo con la natura delle cose, con l’essenza primordiale dell’isola d’Elba, che ci offrirà spunti di riflessione, nuove armonie, insegnamenti e modi di vivere da incorporare e portare nel mondo.

Cosa impareremo insieme:

  • contattare gli elementi della natura;
  • vivere nel respiro profondo dell’anima;
  • entrare in relazione con l’arcipelago di desideri, sentimenti e parti profonde di noi che necessitano cura;
  • richiamare una parte di sé che si è allontanata da tempo;
  • percepire la forza della comunità che ci tiene insieme;
  • osservare che l’amore può essere un collante in qualunque forma di relazione profonda;
  • a vivere secondo una filosofia che sia in armonia con la natura in tutte le sue forme;
  • a portare rispetto per le piante, per gli animali e per gli esseri umani che ci circondano;
  • a godere del paesaggio naturale come forma di espressione del cuore della Terra;

Occorrente: materassino o coperta per sdraiarsi e sedersi, abiti comodi, una bandana per coprire gli occhi, delle offerte (frutta, semi, ecc.) per gli animali del posto e gli spiriti, fogli da disegno e colori, e per chi ne fosse in possesso dei sonagli e tamburo.

Costo: 180€

Per informazioni ed iscrizioni contattare:
Dr. Alberto Fragasso – tel: 333 9510085 – email: onirion.dreamer

Giorgio Leonelli – tel: email: