Percorsi, laboratori e seminari di gruppo

Quando si forma un cerchio di persone che si incontrano per praticare insieme, si crea quel che si può definire seduta di gruppo. In questi casi si genera una piccola comunità dove l’esperienza di uno sostiene quella dell’altro e non ci sono differenze tra ogni singolo componente del cerchio. Questo accade il più delle volte in occasione di seminari o laboratori, dove le persone si incontrano per caso e condividono l’esperienza sciamanica insieme. Tuttavia può accadere che un gruppo specifico di persone voglia fare l’esperienza insieme per qualche motivo in particolare, in questi casi la seduta di gruppo può essere rivolta a:

  • gruppi di persone in disarmonia che cercano un equilibrio nei rapporti relazionali, che si avviano verso una nuova attività o cercano semplicemente nuova consapevolezza dei loro legami verso lo sviluppo di aiuto reciproco;
  • gruppi che si sono sciolti e che vogliono ritrovare armonia e legami paritari;
  • coppie, famiglie in difficoltà relazionali, o che vogliono trovare modi migliori e più equilibrati di donarsi a vicenda;
  • bambini o fratelli in difficoltà, classi nelle scuole che desiderano trasmettere insegnamenti ancestrali o portare un equilibrio a dinamiche relazioni di gruppo;
  • gruppi di lavoro che vogliono migliorare i rapporti per una maggiore serenità nell’ambiente lavorativo;
  • gruppi che amano la natura, di meditazione che vogliono fare ulteriori esperienze transpersonali;

Alberto Fragasso