L’uomo selvaggio e il potere della Natura

Di archetipi e anima, le terre del cuore e gli spazi infiniti e illimitati dell’Essere “Mentre scrosciano le acque dal torrente al mare, un cuore si schiude nella corrente, il flusso, spirito libero, accarezza le rocce, saluta il muschio, incontra la foresta, nella natura selvaggia” Preghiera alla montagna Possiedo un ricordo molto bello e luminoso…